Punti di vista da un altro pianeta

sabato 12 giugno 2010

Autosondaggio (artistico/logistico/estetico/filosofico/ergonomico/emotivo)

Visti i nuovi strumenti messi a disposizione da Blogger, come avrete notato (ma l'avete notato?!) ho aggiornato un po' la grafica del blog, adottando uno sfondo ad hoc del mitico Kees Veenenbos, artista che realizza dei rendering spaziali, in particolare di Marte, davvero straordinari, e che me ne ha gentilmente concesso l'uso. È chiaro però che da un lato c'è l'estetica e la piacevolezza dell'occhio, ma dall'altro ci sono la fruibilità, il comfort e tutto quanto il resto. So per esempio che alcuni non amano il testo chiaro su sfondo scuro, ché - dicono - gli si tatua sulla retina e non va più via nemmeno sfregando col sapone di marsiglia. Ma ci possono anche essere altri fattori grafici che incidono sul vostro gradimento, che magari dipendono dai colori, dai tipi di carattere, dal layout, e che sono condizionati anche dalla grandezza degli schermi utilizzati o dai dispositivi (PC?, netbook?, iPhone?, iPad? ecc.).

Dunque chiedo umilmente le vostre opinioni di terrestri. Che ne pensate del nuovo look de Il grande marziano? Lo vedete bene? Avete delle osservazioni o dei commenti da fare? Sentitevi liberi di criticare, consigliare, approvare, cazziare, sottolineare, obiettare, evidenziare, chiedere, suggerire, mazzolare...

Grazie in anticipo.

21 commenti:

  1. MI piace molto, perfettamente in linea con lo spirito del blog!

    RispondiElimina
  2. Direi, perfettamente in sintonia col nome del blog. Il pavimento di casa tua, insomma. Devi ripiastrellare secondo me.. ;)

    RispondiElimina
  3. Ora posso dire di essere su Marte ;-)

    RispondiElimina
  4. io sono di quelli a cui la scritta bianca su fondo nero si tatua sulla retina...però devo dire che questa grafica è davvero perfetta per questo blog!

    RispondiElimina
  5. Genio marziano! Hai usato Escher uno dei più grandi terrestri della storia..Si mi piace ( anche i miei occhi ringraziano) solo potresti usare un tono di arancio meno acceso per le scritte? Buon we io mi eclisso per qualche giorno sul mio pianeta verde..CIAO
    AH si anche il bianco tatuatore di retine..Beige?

    RispondiElimina
  6. Sì, avevo notato il bellissimo sfondo con la superficie del tuo pianeta. Per il resto mi servirà un po' di tempo per "farci l'occhio", perché sono uno a cui i cambiamenti inizialmente non piacciono (anche quando a rinnovare la grafica è un giornale, o un sito dei più frequentati ecc) ma poi mi abituo in fretta e mi affeziono alla nuova veste, pronto a rimpiangerla con l'arrivo di quella ancora successiva. Al momento rimpiango ancora un poco la tua grafica precedente, più sobria, perché il tuo è uno dei blog più ricchi d'intelligenza e contenuti, e meno bisognoso di effetti speciali. Comunque una cosa è certa: di me come lettore non ti libererai in ogni caso... :D

    RispondiElimina
  7. Il velo di rossi e arancioni ha dato un tocco molto più marziano al blog. Il testo non da alcun fastidio. Tocca solo fare l'abitudine all'insieme che ne viene fuori, visto che prima era tutto più nero e quindi il cambio si nota. L'unica vera pecca è lo sfondo, perchè non lo si apprezza proprio del tutto...

    RispondiElimina
  8. Mi è piaciuto e ti ho copiato (non mi ero accorta della nuova opzione...), dandomi uno sfondo forestoso. Sei una fonte d'ispirazione ; )

    RispondiElimina
  9. sono l'ultima a dover parlare, visto che cambio continuamente: ho una paura, a chiedere pareri... (anche perchè carico fuori dai parametri e prima che compaia tutto, i pochi se ne sono già andati!)
    p.s.: e blu notte, invece di nero? va bene, vado, ciao.

    RispondiElimina
  10. Bellissimo, molto più bello di prima con un accostamento di colori che sta davvero bene!

    RispondiElimina
  11. ...roba dell'altro mondo ;)
    Mi piace!

    RispondiElimina
  12. bellissimo!
    un colore più tenue per il blogroll?

    RispondiElimina
  13. Ho notato le nuove grafiche, ma porcapupazza, avevo appena cambiato sfondo e tutto il resto con grande fatica e lavoro d'artigianato prima che ciò avvenisse, e adesso per ripicca non cambio più!
    Comunque lo sfondo che hai scelto è proprio fiquo così come l'arancione, del bianco su nero non mi preoccuperei, in fondo il nero smagra! :D

    RispondiElimina
  14. mi piace, abbravo
    ma il sapone di marsiglia mi fa venire strane reazioni cutenee altrimenti dette allergiche.

    RispondiElimina
  15. un po' casalingo questo fondo

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutti dell'apprezzamento. :-)
    In effetti ho voluto proprio cercare di farvi sentire un po' a casa mia.

    Terrò conto (appena possibile) di alcune vostre indicazioni e proverò a fare qualche ottimizzazione ai colori.

    Due parole in particolare per @Zio: grazie davvero per le tue belle parole. :-)

    RispondiElimina
  17. Come forse qualcuno avrà notato, ho fatto alcune "prove tecniche di colore", ma tutto il testo color crema, anche se sembrava una buona idea, all'atto pratico non mi pare stia troppo bene: spara troppo. Per il resto l'arancio dei link ora è leggermente più tenue, come suggerito. Se vi viene in mente altro usate questo post.
    Grazie a tutti.

    RispondiElimina
  18. il look è pertinente e gradevole, bravo bravo

    RispondiElimina

Poiché vorrei evitare di attivare la moderazione, vi prego di moderarvi da soli. Grazie.

License

Creative Commons License
I testi di questo sito sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons.

Statistiche

Blogsphere

Copyright © Il grande marziano Published By Gooyaabi Templates | Powered By Blogger

Design by Anders Noren | Blogger Theme by NewBloggerThemes.com