Punti di vista da un altro pianeta

venerdì 4 marzo 2016

Benvenuti su Ferreromondo (come una specie di follia)

Dal momento che nel mondo in cui viviamo sembra che i super ricchi debbano per forza esserci, il fatto che per Forbes la vedova Ferrero sia in testa alla relativa classifica italiana alla fine a me non dispiace. Non mi dispiace perché, per quanto si possa (anche giustamente) sindacare sulla qualità o gli effetti quanto mai deleteri di Nutella & C. su glicemia, colesterolo, trigliceridi, bilirubina e tutta quanta la nutrita schiera dei delicati parametri ematici umani, in estrema sintesi significa anche che la cioccolata può conquistare il mondo. Ed è meglio la cioccolata che la droga, le mine antiuomo, la televisione commerciale o Donald Trump.

Sogno dunque un pianeta dove ci si possa nutrire di Fetta al latte e Pan e Cioc, ci si curi con i Pocket Coffee, dove si litighi in famiglia a colpi di Mon Cheri e si combattano le guerre tirandosi i Tronky negli occhi. Un mondo dove si faccia il pieno all'automobile (rigorosamente Fiesta) con cioccolata calda, fondente o al latte a seconda della motorizzazione, dove l'unità di misura monetaria sia il Raffaello, dove l'unica discriminazione concepibile sia tra la cioccolata bianca e la noir 99%, dove ci si faccia di Duplo e dove si veneri tutti quanti il dio Kinder, il quale – si sa – non ha niente da ridire (anzi) se ti lasci tentare tre volte tanto.

Sarebbe un mondo nel quale avremmo più brufoli, un intestino tutt'altro che impeccabile e probabilmente il fegato simile a un agglomerato di Ferrero Rocher. Ma sono convinto che, nel complesso, sarebbe anche un mondo (molto) migliore. A patto, naturalmente, che per sbronzarsi non ci fosse solo l'Estathé.

6 commenti:

  1. Una ciucca col liquore dei Mon Chéri, che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema lì è che, prima di riuscire a sbronzarti, rischi l'indigestione di cioccolata. O no? ;-)

      Elimina
    2. Due in uno: la sbronza col mal di pancia, oltre che col mal di testa da doposbronza :D Comunque quel liquore è molto forte: t'inciucchi prima di fare indigestione. Già provato sulla mia pelle...

      Elimina
  2. Ecco... e secondo te quando dovevo leggerlo questo articolo se non supito dopo aver ritirato gli esiti delle ultime analisi del sangue?... Ecco, appunto... mannaggia!...

    p.s. se la Nutella fosse fuorilegge, entrerei nella guerriglia clandestina! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che le tue analisi ti consentano una bella scorpacciata di pane e crema al cioccolato (comunque la Crema Novi, per dire, è mooolto meglio).

      Elimina

Poiché vorrei evitare di attivare la moderazione, vi prego di moderarvi da soli. Grazie.

License

Creative Commons License
I testi di questo sito sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons.

Statistiche

Blogsphere

Copyright © Il grande marziano Published By Gooyaabi Templates | Powered By Blogger

Design by Anders Noren | Blogger Theme by NewBloggerThemes.com